ven 14 dic | Teatro Fontana

14 Dicembre | R.osa - 10 esercizi per nuovi virtuosismi - Silvia Gribaudi

R.osa - 10 esercizi per nuovi virtuosismi - Silvia Gribaudi
La registrazione è andata a buon fine
14 Dicembre | R.osa - 10 esercizi per nuovi virtuosismi - Silvia Gribaudi

Orario & Sede

14 dic 2018, 20:30
Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, 20159 Milano MI, Italia

L'evento

R. OSA – 10 ESERCIZI PER NUOVI VIRTUOSISMI

REGIA E COREOGRAFIA | SILVIA GRIBAUDI

INTERPRETAZIONE | CLAUDIA MARSICANO

IDEAZIONE LUCI | LEONARDO BENETOLLO

CONSULENZA ARTISTICA | ANTONIO RINALDI, FRANCESCA ALBANESE, GIULIA GALVAN, MATTEO MAFFESANTI

PRODUZIONE | Associazione Culturale Zebra, La Corte Ospitale, Silvia Gribaudi Performing Arts

CO - PRODUZIONE | Santarcangelo Festival

CON IL SOSTEGNO DI | Qui e Ora Residenza Teatrale (Milano)

IN COLLABORAZIONE CON | Armunia - Centro di Residenze artistico/culturali, Festival Inequilibrio (Castiglioncello), AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Teatro delle Moire/Lachesi LAB (Milano), CSC - Centro per la Scena Contemporanea (Bassano del Grappa)

Finalista al Premio UBU 2017 nella categoria “Miglior spettacolo di danza 2017” e finalista al Premio Rete Critica 2017, R. OSA è una performance che si inserisce nel filone poetico di Silvia Gribaudi, coreografa che porta in scena l’espressione del corpo della donna e del ruolo sociale che questo occupa attraverso un’ironia dissacrante ed un linguaggio di relazione “informale” col pubblico. R. OSA è ispirato alle immagini di Botero, al mondo anni Ottanta di Jane Fonda, al concetto di successo e prestazione. Uno spettacolo in cui la performer è una one woman show, che sposta lo sguardo dello spettatore all’interno di una drammaturgia composta di 10 esercizi di virtuosismo. Un’esperienza in cui lo spettatore è chiamato ad essere protagonista volontario o involontario dell’azione artistica in scena. R. OSA fa pensare a come guardiamo gli altri e a cosa ci aspettiamo da loro sulla base dei nostri giudizi, mettendo al centro una vera sfida: quella di superare continuamente il proprio limite. Una rivoluzione del corpo, che si ribella alla gravità e mostra la sua lievità.

Condividi questo evento