gio 12 mag

|

Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, 20159 Milano MI, Italia

Davide Valrosso / Adriano Bolognino

Who is Joseph di Davide Valrosso / Gli amanti di Adriano Bolognino

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Davide Valrosso / Adriano Bolognino

Orario & Sede

12 mag, 20:45

Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, 20159 Milano MI, Italia

L'evento

PROGRAMMA DI SERATA: 

- WHO IS JOSEPH?

Di e con Davide Valrosso  

Musica Headphonics di Ryoji Ikeda  

Produzione NINA, Festival Oriente Occidente, Kilowatt , Anghiari Dance Hub  

Con il supporto di Fabbrica Europa, Atelier delle Arti di Livorno, Attakkalari centre of Movement and art (Bangalore, India), Tendance – Festival di danza contemporanea  

 e la collaborazione di C.I.M.D Incubatore per futuri coreografi

Un corpo senza volto, attento e fragile, debole e consapevole, forte e incerto, muta la propria essenza in una serie di figure gestuali capaci di evocare immagini visive ispirate da eventi storici. Joseph nasce dall’urgente desiderio di interrogarsi, ponendo domande che diventano gesti, a volte simbolici, a volte liberamente intagliati nell’armonia di una danza, cercando di dar voce a quel vivido silenzio che fa da sottofondo alla nostra contemporaneità. In un percorso dal conflitto alla resilienza, il gesto, alla stregua dell’eco che si diffonde in seguito a un forte urlo, si propaga nello spazio per porre mille e mille domande. Joseph scolpisce sul suo corpo l’iconicità di un tempo alla deriva, scalfito da un passato da interrogare, sviscerare, da provare a reindossare per sentire sulla propria pelle il vigore del conflitto che si fa accoglienza, del confine che diventa resistenza, del naufragio che si muta in resilienza.

- GLI AMANTI

coreografia Adriano Bolognino  

con Rosaria Di Maro e Giorgia Longo  

musica Akira Rabelais  produzione Anghiari DanceHub  

con il supporto di Cornelia company   

Selezione Aerowaves 2021

Prendendo spunto dal calco de “Gli amanti” - due corpiche si abbracciano -, ritrovati a Pompei, la creazione di Bolognino indaga un gesto d’amore interrotto improvvisamente dalla forza prepotente della natura, custodito in eterno. Eterno come l’abbraccio in cui i due amanti sono rinchiusi, nascondendo così per sempre anche la propria identità. Quel che è certo, è che l’amore li tiene uniti da oltre 2.000 anni, lasciando all’immaginario degli spettatori il sogno di un amore assoluto che il coreografo invita a visitare con grazia, accompagnati da musica solenne e sobria.

_____________________

Info e prenotazioni

Teatro Fontana

biglietteria@teatrofontana.it

+39 02 6901 5733

Condividi questo evento