mer 11 mag

|

Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, 20159 Milano MI, Italia

Duo Nux / VIDAVE Crafts

Delicious Overdose di Duo Nux / Hansel&Gretel Alteration di VIDAVE Crafts

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Duo Nux / VIDAVE Crafts

Orario & Sede

11 mag, 20:45

Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, 20159 Milano MI, Italia

L'evento

PROGRAMMA DI SERATA: 

- DELICIOUS OVERDOSE

Ideazione ed interpreti |DUO NUX |

Alice Carrino e Cristian Cucco

Musiche Alvise Pirovano

Luci e costumi Matteo Bittante

Produzione DANCEHAUSpiù

Durata 25 minuti

Delicious overdose è un sogno, una metafora visionaria ed onirica di un percorso interiore. Lei intraprende un viaggio, seguita e accompagnata da lui, sotto un’ineluttabile pioggia di carte di caramelle. La dolcezza, all’inizio gratificante, supera poi i limiti e diviene tossica, tanto da sopraffarla e toglierle ogni energia vitale. Preda della tentazione, lei soccombe in un’overdose glicemica, entrando così in uno stadio mentale e fisico di liquefazione; inutile ogni tentativo di ridarle forza e forma. L’unica via per uscire da questo sogno-incubo è che le due parti ritornino a coincidere, per tornare insieme, più forti, alla realtà.

- HANSEL & GRETEL ALTERATION

Coreografie: VIDAVÈ Crafts 

Danzatori: Fabio Cavallo, Noemi Dalla Vecchia, Chiara Mocci, Matteo Vignali 

Produzione: DanceHausPIÙ 

con il sostegno di Scenario Pubblico e Associazione Insieme Arte 

Musica: 1°parte (Noto ft. Sakamoto, Stimming ft. Lambert) 2° parte (Duval Timothy ft. Rosie Lowe, Ö aka Nomak)

Composizione audio: Matteo Vignali 

Costumi: Francesca Messori 

Ombre: supervisione di Ayumi Makita & Barbara Lachi 

Scenografia: VIDAVÈ Crafts 

Disegno Luci: VIDAVÈ Crafts 

Durata: 50 minuti 

Alterando la struttura narrativa della celebre fiaba dei fratelli Grimm, trasponendo i personaggi della storia un altra dimensione, l’opera pone la sua attenzione sulla liquidità della famiglia contemporanea e sui relativi disagi educativi che questa reca all’adolescente. Tre protagonisti, dei personaggi fluidi, vivono all’interno di un’ambiente asettico dove prevale individualismo e consumismo. Durante i melodici dialoghi familiari, le parole che prima servivano ad assecondare i bisogni materiali, si trasformano in richieste di comprensione. I contorni delle relazioni diventano così labili da permette ad una figura oscura, di irrompervi all’interno sconvolgendone l’equilibrio. I giovani-adulti rimangono intrappolati in un presente dove nessuno è veramente presente, un luogo dove l’amore è spesso pura illusione.

_____________________

Info e prenotazioni

Teatro Fontana

biglietteria@teatrofontana.it

+39 02 6901 5733

Condividi questo evento