lun 13 giu

|

DanceHaus, Via Tertulliano, 68, 20137 Milano MI, Italia

Vetrina PUROSANGUE / Cult of Magic - SanPapiè - Déjà Donnè

Questo è il mio corpo (un'altra Ofelia) di Giada Vailati e Francesco Sacco / Incontro con una rana di Sofia Casprini / Duediuno di Roberto Altamura

Vetrina PUROSANGUE / Cult of Magic - SanPapiè - Déjà Donnè

Orario & Sede

13 giu, 21:00

DanceHaus, Via Tertulliano, 68, 20137 Milano MI, Italia

L'evento

Biglietto intero 16€

Ridotto Under25/Over65 12€

Evento inserito nella programmazione Dance Card | Biglietto Dance Card 8€ (10 biglietti disponibili)

PROGRAMMA DI SERATA: 

- QUESTO É IL MIO CORPO (UN'ALTRA OFELIA)

di Giada Vailati e Francesco Sacco

con Giada Vailati

musica originale Francesco Sacco

produzione Ass. Culturale Cult of Magic 

con il supporto di Tagl

Questo è il mio corpo (un’altra Ofelia) nasce da un percorso di ricerca attorno al personaggio di Ofelia, la cui vita e morte raccontano un particolare rapporto con il possesso del corpo, destinato al sacrificio per l’espiazione di peccati altrui. Il suo corpo, come quello di ogni altra ragazza della sua epoca, appartiene al padre, in attesa della scelta di un marito, al quale passerà in consegna. La frizione fra la prospettiva di Ofelia e il mondo circostante crea una sorta di predestinazione investendo la sua morte di un aspetto sacrificale che avvicina il personaggio alla figura di Cristo: la purezza espressa in un mondo contaminato (dai peccati degliuomini o dal “marcio in Danimarca”) fa perdere ad entrambi il possesso del corpo, che da proprietà del padre (biologico per Ofelia, celeste per Cristo) si fa agnello sacrificale, divenendo pubblico. La dimensione dell’abbandono del corpo vienesuggerita dallo stesso Amleto, che consiglia ad Ofelia il convento per evitare di mettere al mondo altri peccatori e le chiede di ricordarlo nelle sue preghiere.

- INCONTRO CON UNA RANA

Scrittura Coreografica: Sofia Casprini 

Drammaturgia e regia: Anthony Mathieu 

Interprete: Sofia Casprini

 Produzione: Sanpapié Dance and Physical theatre 

Assistenza alla coreografia: Matteo Sacco 

Con il sostegno di Festival Corto in danza di Simonetta Pusceddu, Teatro Cafe de la Artes e Ariella Vidach Aiep.

Si dice che quando una rana incrocia il nostro cammino, questa sia l’occasione ideale per una transizione, un cambiamento profondo che tramuta la nostra essenza. La rana. Un animale capace di rigenerarsi in forme diverse. Un animale che durante la sua vita affronta più di una transizione. Un animale che, si dice, stimoli l’impegno verso un processo di trasformazione. L’animale simbolo per eccellenza della metamorfosi. Il lavoro presentato intende mettere il pubblico in una posizione di allerta dovuta al susseguirsi di immagini, trasposizioni di emozioni e stati d’animo intangibili, che generano un senso di disorientamento e preparano lo spettatore a diventar parte del processo di trasformazione al centro della scena.

- DUEDIUNO

Concept e coreografia Roberto Altamura

Danzatrici Giada Franco, Emanuela Puglia

Music Frédéric Chopin

Parlando di un amico, il filosofo Michel De Montaigne scrisse: 

"Se mi si chiede di dire perché l’amavo, sento che questo non si può esprimere che rispondendo: Perché era lui; perché ero io". 

Ognuno di noi ha una relazione inspiegabile, profonda e intima, non imposta da qualcuno, ma scelta. Ci arricchisce, permettendoci di tenere saldo il comando della rotta anche quando sentiamo che stiamo per naufragare. 

DUEDIUNO è il dialogo fra due donne, diverse tra loro, ma con lo stesso desiderio di condividere qualcosa di prezioso, di sorreggersi a vicenda, di sorridere insieme per nascondere il peso del mondo sulle proprie spalle. Quel peso che a volte solo l'universo femminile riesce a sostenere con la propria forza delicata. Una più forte, l’altra più fragile, danzano insieme completandosi a vicenda, diverse ma complementari, due ma come se fossero uno.

Sede dello spettacolo

DanceHaus Susanna Beltrami

Via Tertulliano 68, Milano

Info e prenotazioni

DANCEHAUSpiù

promozione@dhpiu.com

+39 329 6005802

Condividi questo evento